Facebook e Samsung: il Futuro della Social Virtual Reality

0

Annunciato un team specializzato preposto all’analisi tra Social Network e Virtual Reality.

Tutto è accaduto durante il Mobile World Congress di Barcellona. Dopo aver acquisito Oculus VR per 2 milioni di dollari nel marzo 2014 e aver annunciato i video a 360 gradi pensavate che le rivoluzioni fossero finite? Ebbene no. Il CEO di Facebook è salito a sorpresa sul palco assieme a Samsung durante la presentazione dei nuovi smartphone Galaxy S7, S7 Edge e Gear 360 per comunicare le novità relative ai nuovi strumenti videoludici in tale ambito, dichiarando:

In futuro, la Virtual Reality permetterà la sinergia tra le più svariate tipologie di connessioni social, come la possibilità da parte di due amici di incontrarsi seppur distanti migliaia di chilometri, passando tempo insieme come se stessero davvero l’uno di fronte all’altro. Un giorno, presto, tutti noi avremo il potere di trasmettere la nostra vita, quello che stiamo facendo, ogni volta che vogliamo. In questo modo i nostri amici e la nostra famiglia potranno provare le stesse esperienze come se fossero lì con noi

Zuckerberg ha poi continuato:

Abbiamo creato un team di specialisti per il Social VR che si concentreranno al massimo per proporre nuovi standard di interazioni social attraverso la realtà virtuale. Con questa tecnologia di base, garantiremo un’evoluzione del comune senso di percepire l’interattività virtuale, sviluppandola nel reale, a disposizione delle esigenze delle persone. La realtà virtuale sta per diventare la piattaforma più social di tutte. Per questo abbiamo lavorato con Samsung per Gear VR. E’ di gran lunga la miglior esperienza virtuale su mobile perché combina il miglior hardware da Samsung e il miglior software di realtà virtuale da Facebook

La divisione Social VR agirà in maniera indipendente, intrattenendo però sempre rapporti di collaborazione molto diretti con Oculus VR. Questo perchè non bisogna mai dimenticare che l’obiettivo comune è quello di creare le fondamenta sulle quali saranno costruite le esperienze social VR di domani. Durante l’evento, intitolato Samsung Galaxy Unpacked, è stato confermato che il Gear sarà offerto gratuitamente a tutti gli utenti che decideranno di prenotare il nuovo Galaxy S7. Sono infatti già pronti 200 tra giochi e app disponibili per la realtà virtuale ma ciò che incuriosisce maggiormente è la possibilità di comunicare in modo nuovo. Con l’algoritmo sviluppato da Oculus, infatti, la riproduzione di video streaming immersivi è più rapida e chiara, inoltre in futuro sarà possibile usufruire anche della chat VR.

Zuckerberg al Mobile World Congress Barcellona 2016

Mark ha pubblicato questa foto sul suo profilo, foto che tuttavia è stata definita da molti paurosa ed emblematica al tempo stesso poiché rappresenta il pubblico impegnato a guardare attraverso il visore senza accorgersi minimamente della presenza del fondatore di Facebook a pochi metri da loro. Unico, in mezzo alla folla, a non indossare il Gear. Voi cosa ne pensate: la realtà virtuale vi attira o vi spaventa? Fatecelo sapere con un commento.

Francesca Cucciniello

Autore/trice

Francesca Cucciniello

Comunicazione e Marketing a 360°, con un focus particolare sui social media e la fotografia. Personalità eclettica ma proattiva e precisa. Come Darwin condivido il pensiero che sopravvive soltanto la specie che meglio si adatta al cambiamento. Tre cose a cui non rinuncerei mai? Il cinema, la pizza e il mio smartphone.

Potrebbe interessarti anche...

Rich Pin su Pinterest

Pinterest presenta i Rich Pins

Il Social Network specializzato in immagini aggiorna il sistema di categorizzazione dei Pin con contenuti arricchiti. La notizia è di poche ore fa, comunicata direttamente ...