Tanti Auguri a Twitter (posticipati!)

La piattaforma di microblogging ha appena compiuto sei anni contraddistinti da successi e tante nuove funzionalità

Era il 21 Marzo 2006 quando Jack Dorsey, papà di Twitter, inviava il suo primo tweet in assoluto. Circa quattro mesi dopo, il 15 luglio dello stesso anno, il social cinguettante fu ufficialmente lanciato sul Web.

Twitter compie 6 anni

Da allora l’uccellino azzurro ha fatto enormi passi avanti. Ma è sempre stato così come lo conosciamo adesso? La risposta è no.

Twitter si è infatti evoluto in maniera costante adottando di volta in volta nuove funzionalità. La cosa più interessante da registrare però è che tali “servizi” sono stati introdotti (o suggeriti) non sempre dallo stesso social network ma dagli stessi utenti, dimostrando così quanto partecipativo esso sia realmente.

Menzioni e @replies non erano infatti previste nella prima versione e sembra che fu Robert Andersen il primo a usare il simbolo [at] @ per rispondere a un tweet il 2 novembre del 2006.

Poi arrivarono gli #Hashtags, ancora con una proposta da parte di un utente, Chris Messina, che nell’agosto del 2007 chiedeva se era possibile accorpare dei gruppi per discussioni e topic legandoli appunto con il simbolo #. Pochi mesi dopo Twitter adottò il sistema e inserì di lì a poco la colonna con i Trends del momento (sia nazionali che mondiali). Una vera e propria rivoluzione.

Infine giunsero i Retweet. A partire dal Marzo del 2008 gli utenti iniziarono a utilizzare la sigla RT (Re Tweet) inserita davanti a un messaggio di un altro utente per citarne la fonte e, nell’agosto del 2009 Twitter  integrò finalmente nel sito un bottone che permetteva di adottare lo stesso sistema di citazioni ma in maniera automatica.

Dunque, se Twitter rappresenta oggi uno dei social media più utilizzati e “impegnati” della Rete, capace di sfidare (e vincere?) le dinamiche standard del più rigido giornalismo classico, assurgendo a strumento di informazione tempestivo, incarnando la vera voce democratica del Web, sempre sulla notizia, senza filtri o imbonimenti.

Buon Compleanno Twitter!

Tommaso Lippiello

Lavora da tempo come Multimedia Project Manager per Agenzie di Marketing e Comunicazione e in Aziende del settore ICT. Esperto di Social Media e Formatore, è creatore e redattore di SocialMediaLife.it.
Seguimi su:

Facebook Twitter LinkedIn Google+ YouTube   

TAGS: , , ,

0 Commenti

Lascia un commento per primo.

Lascia un Commento



sette × 7 =

Trackback

Facebook

Google Plus

YouTube

LinkedId

Google Plus

Follow Me on Pinterest
  • MindDrive: la prima auto dal motore ‘Social’

    Pinned: 31 May 2013
  • The Social Media Awards 2013..and the winner is….

    Pinned: 30 May 2013
  • Papa Francesco popolare anche su #twitter

    Pinned: 29 May 2013
  • Sitefly è il nuovo nome di TouchVu, per convertire le Pagine di Facebook in siti web come vuoi tu!

    Pinned: 28 May 2013
  • Chi ride è padrone del mondo!

    Pinned: 24 May 2013
  • SoLoMo (Social Local Mobile): nuovo modello di start up?

    Pinned: 23 May 2013
  • Pinterest presenta i Rich Pins

    Pinned: 22 May 2013
  • Happy B-day #YouTube

    Pinned: 22 May 2013
  • L’onnipotente Google+, per servirti!

    Pinned: 21 May 2013
  • Mo ce pensa Arfio vostro!!!

    Pinned: 20 May 2013