InVideo: l’ultima moda su Youtube

Su Youtube impazza l’utilizzo della funzione InVideo ossia la possibilità di incorporare un logo o il tuo canale in qualsiasi video. Moda passeggerà o utile funzione?

YouTube è ormai il sito di videosharing più utilizzato al mondo, basta cercare qualsiasi cosa che vi è presente un video a riguardo. L’ultima tendenza, notata tra le mie iscrizioni, è quella di filmare la propria giornata, i cosidetti Vlog. Ma è soprattutto sui canali delle MakeUp Artist, o persone che grazie a YouTube sono diventate famose, che sta spopolando una nuova moda ossia la Programmazione InVideo. L’InVideo è in pratica quel quadratino che vediamo in un video che rappresenta un logo o l’icona del canale stesso a cui appartiene il filmato che stiamo guardando. Per farvi capire, vi posto una foto presa dal mio ultimo caricamento su YouTube:

InVideo in azione

Ma vediamo più a fondo cos’è questa funzione.

InVideo oltre a dare la possibilità di inserire il proprio logo, permette anche di porre in primo piano un video a scelta. Trovare questa funzione è semplice, bastare andare nel proprio account YouTube alla voce “Programmazione InVideo” e attivarla. Il processo di creazione è guidato.

Programmazione InVideo

Sebbene sia un strumento utile è giusto sapere che non è possibile vendere pubblicità, promozioni o sponsorizzazioni. . Nato, come strumento per rafforzare il branding del canale credo che, comunque, come ogni cosa, debba essere usato con criterio piuttosto che “perchè fa figo!”. Ma non tutti, purtroppo, sfruttano appieno il proprio potenziale.

Insomma, InVideo avrà i suoi riscontri positivi per la ragione per la quale è nata, oppure sarà una moda passeggera?

Ivana Cosentino

Lavora da tempo come Multimedia Project Manager per Agenzie di Marketing e Comunicazione e in Aziende del settore ICT. Esperto di Social Media e Formatore, è creatore e redattore di SocialMediaLife.it.
Seguimi su:

Facebook Twitter LinkedIn Google+ YouTube    

InVideo: l’ultima moda su Youtube ultima modidfica: 2013-02-14T08:46:09+00:00 da Tommaso Lippiello
TAGS: , , ,

5 Commenti

  1. Barbarelle scrive:

    Interessante questa cosa. Mi sembra più che altro utile nel caso in cui il video venisse preso da altri siti, utile per chi vuole far girare il proprio nome, penso ai videomaker o ai video che mirano a diventare virali. Oppure quanto si “cattura” il video l’iconcina scompare?

  2. Wow non conoscevo questa funzione, ora ci provo..grazie

  3. Andrea scrive:

    Ciao, grazie dell’articolo, molto utile.
    Purtroppo però ho provato ad attivarlo ma non me lo fa fare. Vado su Programmazione InVideo e mi fa solo mettere il link del video che voglio che compaia ma non mi fa selezionare il video su cui dovrebbe comparire. Sai mica dirmi il perchpè. Grazie mille.

Lascia un Commento



otto + 6 =

Trackback

  1. InVideo: l'ultima moda su Youtube | SocialMediaLife | Scoop.it
  2. InVideo: l'ultima moda su Youtube | Social media culture | Scoop.it
  3. InVideo: l'ultima moda su Youtube | Reti Sociali | Scoop.it

Facebook

YouTube

LinkedId

Google Plus

Follow Me on Pinterest
  • MindDrive: la prima auto dal motore ‘Social’

    Pinned: 31 May 2013
  • The Social Media Awards 2013..and the winner is….

    Pinned: 30 May 2013
  • Papa Francesco popolare anche su #twitter

    Pinned: 29 May 2013
  • Sitefly è il nuovo nome di TouchVu, per convertire le Pagine di Facebook in siti web come vuoi tu!

    Pinned: 28 May 2013
  • Chi ride è padrone del mondo!

    Pinned: 24 May 2013
  • SoLoMo (Social Local Mobile): nuovo modello di start up?

    Pinned: 23 May 2013
  • Pinterest presenta i Rich Pins

    Pinned: 22 May 2013
  • Happy B-day #YouTube

    Pinned: 22 May 2013
  • L’onnipotente Google+, per servirti!

    Pinned: 21 May 2013
  • Mo ce pensa Arfio vostro!!!

    Pinned: 20 May 2013