SocialMediaLife.it

Facebook Gruppi: come funziona la app mobile

Facebook rilascia un nuovo aggiornamento dell’applicazione per la gestione dei Gruppi direttamente su mobile.

Un tassello importante per il mosaico delle applicazioni made in Facebook, visto che il Mobile continua a dettare i principi fondanti delle strategie di Mr Zuckerberg.

Dopo la notizia che l’app Facebook Messenger è stata resa disponibile anche per gli utenti non iscritti al social network (basta il numero di telefono), ho voluto dare uno sguardo all’applicazione per la gestione, creazione e consultazione dei Gruppi Facebook. Soprattutto perché le micro community di Facebook continuano a crescere e diventano spazi sempre più utili per confrontarsi con chi condivide le nostre stesse passioni e competenze lavorativi.

L’invito a installare l’applicazione su iOS mi è arrivato smanettando, come sempre, alla ricerca di notifiche all’interno del mio News Feed di Facebook. Ok, installata, ecco una carrellata di cosa si può fare con Facebook Gruppi per smartphone.

Come funziona l’applicazione

Le funzionalità sono pressoché quelle disponibili su Browser: Creare, Condividere e Scoprire Gruppi di nostro interesse, a cui iscriversi. Beh, lo slogan “per Famiglie, Vicinato, Squadre, Scuola e Lavoro” mi suona molto alla “Better Call Saul“, però, funziona, considerato quanto vengano usati, no?

Una volta installata, la pagina di benvenuto ci invita ad accedere con il proprio account e iniziare il tour delle features.

Lista dei Gruppi

Toccando la tab “Gruppi“, vengono mostrati, in modalità grid gallery, tutti i gruppi di cui siamo membri o che gestiamo in qualità di amministratori, con relative notifiche sulle ultime attività registrate al loro interno (nuovi post, like, commenti, etc.)

Gruppi Suggeriti

In questa sezione, come Facebook stesso annuncia, vengono mostrati i gruppi pensati per l’utente. Le modalità con cui vengono scelti viene spiegata nell’apposita pagina, visibile nell’immagine successiva.

I suggerimenti avvengono in base alle Fan Page che seguiamo, i gruppi a cui già siamo iscritti o quelli di cui fanno parte i nostri amici su Facebook, o quelli che si trovano nelle proprie vicinanze geografiche (a patto che si abbia effettuato qualche volta almeno un check in via mobile, su Facebook).

Impostazioni Facebook Gruppi

Infine, l’area dedicata ai Settings, con tanto di anteprima dei gruppi di cui si è membri e di cui si è amministratore e la gestione delle Notifiche Push, quelle audio nonché la gestione degli alert gruppo per gruppo (giusto per non essere sopraffatti dalle news…)

Creazione Gruppi Facebook

Se invece non siete ancora parte o admin di un gruppo Facebook e volete avviarne uno tutto vostro, beh, in alto a destra, sulla Top Bar, speculare al Cerca troverete il pulsante Crea. Toccandolo si aprirà lo strumento dedicato alla creazione di un nuovo gruppo,

con la possibilità sceglierne il tipo, aggiungere una foto di profilo, definirne il nome e settare il livello di segretezza (Pubblico, Chiuso, Segreto, etc.), aggiungere i primi membri e il gioco è fatto! Ah, ho tralasciato volutamente la sezione Notifiche, del tutto identiche a quelle a cui siamo già abituati su Facebook per smartphone.

Facile no?

Tommaso Lippiello

Exit mobile version