Facebook

Facebook: nuove strategie pubblicitarie?

Facebook introduce i Post Promossi e inaugura una nuova strategia di marketing.

Facebook nuovo piano pubblicitarioDa qualche giorno, anche in Italia alcuni utenti hanno iniziato a sperimentare una nuova funzionalità collegata direttamente all’inserimento di un nuovo post all’interno della bacheca di una Pagina Fan, i Promoted Post. Lanciata in America a metà maggio, i Post Promossi vengono presentati all’utente mediante un callout testuale che, visualizzato automaticamente subito dopo aver postato qualche contenuti, lo invita a sperimentare l’ultimo strumento pubblicitario in casa Facebook. Nella finestra collegata si legge infatti quanto segue:

Presentazione dei post promossi su Facebook

Cliccando su Maggiori Informazioni si accederà direttamente a “Promuovi i post della tua Pagina” dove sarà possibile trovare tutte le  indicazioni utili per utilizzare questo nuovo servizio offerto da Facebook.

Proposta

I post promossi, come chiarisce Facebook, saranno mostrati nel flusso di notizie raggiungendo un numero maggiore di utenti rispetto ai soli fan per almeno tre giorni dalla data di pubblicazione del post:

 “When you promote a post, it will be shown in the news feeds of more of the people who like your Page than you would reach normally. Friends of the people who have interacted with your post will also be more likely to see the story in their news feeds for up to 3 days from when the post was first created.

A quanto pare la tipologia di post pubblicizzabili è differente e comprendere gli Status update, le  Foto e i Video, le Offerte e i Sondaggi.

In linea con le direttive del servizio Facebook Ads, anche per i post promossi è possibile profilare il target impostando luogo e lingua nonché la visibilità del post stesso.

Infine un strumento per monitorare l’andamento della campagna in grado di restituire la percentuale di fan che ha visualizzato il post (Reach), il numero di utenti che ha visionato il post negli aggiornamenti o tra gli Ads (Uniques) e un resoconto generale con numero fan/view, il budget consuntivo, l’expiring date dell’annuncio e l’engagement generato come like, visite, commenti, etc. (Metric Summary).

Una volta avviata la campagna pubblicitaria mediante i post promossi è possibile in qualunque istante disattivarla attraverso il centro di gestione dell’advertising (Ad Manager) di Facebook.

Per chi fosse interessato ad approfondire il tema ecco il video sul nostro canale ufficiale Social Media Life TV

Tommaso Lippiello

Tags

Tommaso Lippiello

Lavora da tempo come Digital Program Manager per Agenzie di Marketing e Comunicazione e in Aziende del settore ICT. Consulente Digitale per realtà come DigiCamere - Camera di Commercio di Milano, Microsoft Bing, Reply e Luxottica, è attualmente Digital Innovation Manager in CRAI Secom SpA, Docente presso l'Università LIUC nel corso "La comunicazione interattiva: blog, social network, app, business network" presso la facoltà di Economia e Management e Advisor allo IULM Innovation Lab. Esperto di Social Media ha esperienza come Speaker e Formatore ed è il creatore e redattore di SocialMediaLife.it e co-Founder di MobilitaPubblicoImpiego.it. Seguimi su:

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also
Close
Back to top button
Close
Close