LinkedIn

Un piccolo (ma significativo) miglioramento all’Inbox di LinkedIn

Più veloci nel rispondere ai messaggi LinkedIn: ecco come.

Perché fare le cose in 3 secondi quando le puoi fare in meno di 1?

Certo, 3 secondi possono sembrarti pochi. Fai quotidianamente piccole attività ripetitive che ti impegnano minime frazioni di tempo. Spesso molte volte al giorno. Tra queste, cliccare il tasto “Rispondi” in una email, o in un messaggio LinkedIn. Moltiplica questi 3 secondi per il numero medio di email che mandi al giorno e poi per i giorni in un anno…

Ad esempio, ipotizzando un numero basso di email al giorno alle quali rispondi (es. 10): 3 x 10 x 365 = 10’950 secondi in un anno. Se anziché metterci 3 secondi per cercare, trovare e cliccare il tasto “Rispondi” ce ne mettessi 1, risparmieresti 7300 secondi = 122 minuti.

Proposta

Tempo risparmiato, tempo regalato. Se ti donassero 2 ore in più del tuo tempo ogni anno, cosa ci faresti?

Ecco come ragiona un life hacker. Ed ecco perché sono sempre attento alle micro-modifiche, in apparenza insignificanti, che LinkedIn ci regala senza dirci niente.

Questa volta il nuovo, piccolo aggiornamento riguarda i messaggi privati. Grazie alla funzionalità introdotta non serve che torni in cima alla pagina per pigiare l’icona a forma di freccia “Rispondi”: puoi rispondere semplicemente cliccando sull’area bianca in fondo al messaggio. Ecco come appare:

Inbox LinkedIn: Piccole modifiche

Semplice, vero?

Il comportamento dell’interfaccia è estremamente naturale. Leggi il messaggio dall’alto al basso: una volta alla fine, un click e sei già in modalità risposta!

Da qui puoi:

  • aggiungere / eliminare altri destinatari
  • modificare l’oggetto del messaggio
  • scrivere un messaggio di risposta.

E il tutto senza dover cambiare pagina: altri secondi preziosi, specialmente sotto connessioni lente, con tanto di riduzione delle frustrazioni e miglioramento dell’umore. Vediamo il box :

Inbox LinkedIn tasto Reply

Il bello? Il bello è che il box rimane fermo in fondo alla pagina, permettendoti di andare su e giù con la barra spaziatrice a rileggere tutto il messaggio originale. L’idea in caso di messaggi molto lunghi o anche solo di risposte annidate.

Rivoluzionario? Forse no, ma di sicuro molto utile. Ho già risparmiato tempo usando questa piccola miglioria, tempo che in parte ho speso per scrivere questo post.

E tu cosa farai, col tempo guadagnato?

______
*PS: Se ancora non vedi questa opzione, prova a cambiare la lingua in cui visualizzi LinkedIn in inglese: spesso è un trucco che funziona.

Luca Bozzato

Tags

Luca Bozzato

Aiuto professionisti e imprese a trovare nuove opportunità di lavoro e di business grazie a LinkedIn. Filosofo per formazione, mi piace affrontare la vita con senso pratico e spirito critico. Sono un patito di “The Matrix” che ho visto, ad oggi, 239 volte in VHS.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also
Close
Back to top button
Close
Close