Google Plus

Biagio Antonacci e il nuovo album su Google+

Biagio Antonacci ha presentato il suo nuovo album “L’amore comporta” su Google Plus.

La Primavera porta novità, anche sul versante musicale! Come aveva annunciato qualche mese fa, Mina per il lancio del primo estratto del suo nuovo album avrebbe scelto direttamente il suo canale YouTube e presentarlo tra la Primavera e l’Estate di quest’anno. Anche Biagio Antonacci ha annunciato tramite un hangout su Google Plus che il 7 aprile avrebbe presentato ufficialmente il suo nuovo album “L’amore comporta”!

Questo hangout sarà uno dei primi appuntamenti che Biagio Antonacci avrà con i fan per promuovere il suo album e per rilanciare l’appuntamento con Palco Antonacci, con i due concerti-evento del 24 maggio all’Arena della Vittoria di Bari con ospite Giuliano Sangiorgi dei Negramaro e del 31 maggio al San Siro di Milano con Laura Pausini ed Eros Ramazzotti.

hangout Biagio Antonacci

Si tratta di un vero e proprio raduno virtuale online, in cui  il cantautore si è collegato con ben 9 gruppi diversi di fan da tutta Italia. Sono stati interpellati, dallo staff di Biagio Antonacci, tutti i supporters dell’artista, con lo scopo di organizzare un raduno di fan e partecipare all’appuntamento su Google+ collegandosi da location particolari e inusuali, come per esempio studenti in aula magna al liceo, una classe di arti marziali in palestra, gli amici al bar del quartiere, o qualsiasi altro luogo particolare.

Le idee più interessanti hanno partecipato al videoritrovo con Antonacci, indicativamente intorno alle 13, con la richiesta di disponibilità di almeno parte del gruppo e della location per fare prove tecniche di connessione almeno una settimana prima dell’evento, senza la presenza dell’artista.

Un altro esempio di promozione musicale via Social!

Maria Colucci

Tags

Maria Colucci

Nata e cresciuta in un paesino, ho sempre guardato al di là dei miei confini geografici sia per studio che per lavoro. Fashion-addicted, divisa tra le Lingue, il Marketing, la Comunicazione e immersa nel mondo Social, da qualche anno ho capito che di tutto ciò volevo farne una professione!

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also
Close
Back to top button
Close
Close