LinkedIn

L’ABC del nuovo layout di LinkedIn (parte 1 di 4)

Alzati da quella sedia e vai a stringere (virtualmente) delle mani: è il “caldo” invito che ti fa LinkedIn con il suo nuovo design.

E non “mani” a casaccio: mani che appartengono a persone interessanti e interessate.

Sono quelle dei tuoi potenziali clienti, dei talenti di cui ha bisogno la tua azienda, degli informatori e dei decisori di cui hai bisogno per concludere il lavoro dei tuoi sogni …

Cosa fai, sei ancora seduto? Muovi quelle gambe, soldato! Da oggi non hai scuse per procrastinare.

Il nuovo layout di LinkedIn ti aiuta a trovare il momento giusto per dire le cose giuste alle persone giuste.

La mission di LinkedIn, in fondo, è connettere i professionisti di tutto il mondo perché siano più produttivi e abbiano più successo. Rientri nella categoria? Bene, allora guardiamo insieme una panoramica di questo aggiornamento.

Nelle prossime settimane ti dirò nel dettaglio tutto quello che c’è da sapere sul nuovo layout di LinkedIn: novità, considerazioni, problemi (ci sono anche quelli).

ABC come semplicità


No davvero, più semplice di così, si muore.

L’Home Page è stata ridisegnata: come Facebook, Twitter e Google+ ora vediamo dei riquadri ben definiti che separano gli aggiornamenti tra di loro. Accanto a ogni aggiornamento c’è un’icona che indica il tipo di aggiornamento (azienda, lavoro, contatto, Pulse, ecc.) per una scansione più rapida della pagina.

La colonna di destra con tutte quelle pubblicità, quei link, quei riquadri, quelle cose insomma che ti distraevano dalla lettura? Sparita. I link alle statistiche delle tue visite sono stati portati in alto e compattati, lasciando libero lo spazio. Così puoi concentrarti su quello che conta veramente: gli aggiornamenti del tuo network.

Nuovo Layout LinkedIn home page

Il tuo profilo è stato completamente ripensato. La nuova funzionalità di inline editing ti permette di fare modifiche al volo con un semplice click. Tutto si sposta con un semplice trascinamento del mouse. La struttura “a blocchi” dona una maggiore pulizia all’interfaccia e le icone compaiono solo su posizionamento del mouse, dando un aspetto professionale e pulito in ogni momento.

Anche qui è stata liberata la colonna di destra, i blocchi sono spostati sotto la tua foto di profilo e sono colorati. Un invito a uscire, anche cromaticamente, dall’idea che il lavoro sia una cosa grigia e fredda.

Nuovo layout LinkedIn Profilo

ABC come networking: Always Be Connecting


Le cose giuste, alle persone giuste, al momento giusto.

Concentrati sui contenuti e gli aggiornamenti della tua rete con la nuova Home Page priva di distrazioni inutili. LinkedIn finalmente capisce l’importanza delle immagini: il nuovo restyling non è solo questione di estetica, ma di velocità di processare le informazioni e distinguere quelle rilevanti dalle altre.

Nuovo layout LinkedIn home page focus aziende

Da oggi, ad esempio, sarà più importante che mai avere una buona foto di profilo, perché è la prima cosa che in home page i tuoi contatti vedranno di te. Allo stesso modo, curare il logo delle pagine aziendale non sarà più un optional.

Nuovo layout LinkedIn focus Aziende

Scorrere la pagina alla ricerca di contenuti interessanti senza trovare nulla? Lo puoi fare su Facebook, non su LinkedIn. Su LinkedIn si fa business. Non sai cosa fare? Ecco i suggerimenti sulle persone che potresti contattattare: il riquadro ti segue mentre giri la rotellina del mouse. Non hai scuse: se non ottieni risultati, non dire poi che è colpa di LinkedIn.

Nuovo layout LinkedIn home page focus Attività

Semplicità e attività nel network per avere più successo e occasioni di business: ecco il grande valore del nuovo layout di LinkedIn. Ti interessa capire come sfruttare al meglio per avere più successo? Allora segui le prossime puntate, qui su SocialMediaLife.it 🙂

Che ne pensi? Fammelo sapere nei commenti!

Luca Bozzato

**Ringrazio Mirko Rivetti per la cortesia delle foto

Tags

Luca Bozzato

Aiuto professionisti e imprese a trovare nuove opportunità di lavoro e di business grazie a LinkedIn. Filosofo per formazione, mi piace affrontare la vita con senso pratico e spirito critico. Sono un patito di “The Matrix” che ho visto, ad oggi, 239 volte in VHS.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also
Close
Back to top button
Close
Close