SocialMediaLife.it

#47percent: Epic Fail per Mitt Romney

Il candidato Repubblicano alla presidenza USA spara a zero sugli elettori di Obama e subito crolla nei sondaggi

Un video, apparso recentemente  sul sito giornalistico Mother Jones, riprende l’avversario di Barack Obama mentre esprime le sue opinioni sull’elettorato Democratico statunitense (e non solo) durante una cena per la raccolta fondi per la campagna elettorale in corso.

Ai milionari finanziatori presenti al ricco banchetto Romney ha infatti dichiarato di non essere affatto interessato a quel 47% di “elettori poveri e parassiti” che votano Obama a prescindere, essendo totalmente legati al governo e che, nonostante gli sforzi, non riuscirà mai a convincere nell’assumersi le proprie responsabilità, motivo per il quale, afferma Romney:

Il mio compito non può essere quello di preoccuparmi di loro

Il video, girato di nascosto durante lo scorso 17 maggio, viene pubblicato solo oggi dall’autore autore David Corn, che ne illustra tutti i particolari. In breve tempo la notizia fa il giro della Rete e migliaia di utenti su Twitter hanno iniziato a cavalcare la polemica protestando contro il candidato dell’Elefantino a stelle e strisce, chiedendone il ritiro e le scuse ufficiali a suon tweet canalizzati dagli hashtag #RomneyEncore e #47percent, riferito quest’ultimo a quel presunto 47% di elettori “irrecuperabili”.

Lo scoop ha raggiunto presto anche le principali testate giornalistiche stanutinensi sulle cui prime pagine si legge chiaramente il dissenso per l’accaduto e una vena critica che ha più il sapore di una crociata volta a svelare chi sia realmente “il vero Mitt Romney”.

Una cosa è certa: anche se le scuse arriveranno tempestive, sarà comunque tardi per il Partito Repubblicano che, ancora una volta avrà perso le elezioni, almeno sul Web e sui Social Media, per sedere alla Casa Bianca a favore di Barack Obama, un Presidente palesemente più Social Expert!

Tommaso Lippiello

Exit mobile version