Twitter

Twitter, hacker in azione

Su Twitter alcuni hacker sono riusciti a riattivare degli account temporaneamente sospesi. 

Come tutti voi sapranno, quando Twitter si accorge che c’è un account che non rispetta le regole o viene segnalato da altri account, lo blocca. In questi periodi, poi, di terrorismo e politically correct se ne sono bloccati parecchi. La notizia, però, non è un account bloccato, ma sbloccato.

Da alcune fonti si apprende che un gruppo di hacker chiamato Spain Squad sia riuscito ad aggirare le norme di sicurezza di Twitter e a riattivare alcuni account precedentemente bloccati, come quelli di Hitler o Hell.

Attacco Hacker a Twitter

Proposta

Akma, uno degli hacker, ha affermato che il suo gruppo è in grado non solo di sbloccare account, ma che di bloccare quelli attivi, di cambiare password, di usare un account senza che l’utente se ne accorga.

Ovviamente Twitter ha già provveduto a bloccare nuovamente gli account e ha ripristinare le misure di sicurezze. Resta da chiedersi, però, come un piccolo gruppo di hacker sia riuscito ad eludere le misure di sicurezza di uno dei colossi del social network. Fatto è che ultimamente Twitter non ne azzecca una: prima il crollo in borsa, poi il cambio dei vertici, poi le voci di una possibile vendita e adesso questo.

Sarà la leva di svolta?

Francesca Lizi

Tags

Francesca Lizi

Laureata in Scienze della Comunicazione e in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione di Impresa, impegnata nel sociale come Volontaria della Croce Rossa Italiana. Da sempre appassionata di Social Media! Seguimi su:

Related Articles

2 Comments

  1. Sì, povero Twitter…

    Le voci di una possibile vendita si sono rifatte sentire con forza, negli ultimi giorni: pare sia all’ordine del giorno nelle prossime riunioni dei maggiori stakeholder.

    Personalmente, penso che Google sia il candidato più probabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close