Pinterest

Pinterest lancia il nuovo pulsante “Pin it”

Pinterest lancia il nuovo pulsante “Pin it” per velocizzare il bookmarking da parte degli utenti su Internet.

Gli utenti che utilizzano Internet sono sempre più frenetici, costantemente di corsa, quasi non hanno il tempo di cliccare su un’immagine per salvarla! Ed ecco che Pinterest lancia il nuovo pulsante per velocizzare l’esperienza e permettere all’utente di lasciare un segnalibro sulle immagini che più gli piacciono sul web. E’ semplicissimo: basta installare Pinterest come estensione del browser ed il numero di click necessari per salvare un contenuto scenderà da sei a tre.

Nuovo pulsante Pin it

Con il pulsante Pin it si può salvare tutto quello che non riusciamo a vedere in quel preciso istante, per poi ritornarci in un secondo momento ed ogni volta che lo si desidera. Il processo diviso in tre click è estremamente semplice: cliccando sul pulsante Pin it del browser si aprirà una schermata con tutti gli elementi che gli utenti stanno visualizzando sulla pagina corrente in modo da poter scegliere quello da salvare su Pinterest. A quel punto si aprirà un’altra schermata in cui si sceglierà la bacheca a cui destinare il contenuto. Et voilà: pinnato!

Proposta

Da quando Pinterest è stato fondato gli utenti hanno lasciato più di 50 miliardi di contenuti sulla piattaforma con un bacino di utenza di 47 milioni di utenti mensili. Certo questo numero è ben inferiore rispetto ai colossi Facebook e Twitter, ma dall’azienda fanno sapere che con questo nuovo pulsante il bookmarking è già aumentato del 3% ed è un segno positivo per la crescita della società.

Allora, tutti pronti a pinnare?

Annette Palmieri

Tags

Annette Palmieri

Laureata in Scienze della Comunicazione. Sono una persona curiosa, dinamica. Amo parlare, cercare cose nuove, i fiori, gli animali, il cinema, i treni e la tecnologia. Riverso le mie attitudini sul mio quotidiano e le trasformo in passioni. Per questo scrivo e sono diventata social addicted. In breve: peggio di Lucy Van Pelt.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also
Close
Back to top button
Close
Close