Social Media News

#‎HoldACokeWithYourBoobsChallenge‬ iniziativa sociale o altro?

La nuova sfida diffusa sui social consiste nel reggere una lattina di coca cola tra i seni: scopo della sfida sarebbe quello di donare soldi alla ricerca contro il cancro al seno, ma l’iniziativa sembra avere un’altra origine…

Ricordate L’Ice Bucket Challenge? Un’iniziativa geniale, divenuta subito virale che è stata in grado di raccogliere circa 100 milioni di dollari per la ricerca contro la SLA. Dopo un pò di tempo è arrivata l’ora di trovare una nuova campagna virale per raccogliere fondi. #HoldACokeWithYourBoobsChallenge‬ è la nuova sfida diffusa da pochi giorni sulla Rete che all’inizio era sembrata una sfida inutile e stupida, ma che poi sembrerebbe aver svelato, solo in secondo momento, una finalità più nobile, cioè, quella di raccolta di donazioni per la ricerca contro il cancro al seno.

Usiamo il condizionale, “sembrerebbe”, perchè da un’indagine più accurata, in realtà, si è potuto evidenziare come non risulti nessun legame di questa iniziativa con quella della lotta al tumore al seno, tanto da far pensare che la regia di questa campagna virale sia un’altra e cioè quella delle case di produzioni di intrattenimento per adulti. Infatti, non è proprio tutto oro quel che luccica, perché la sifda è stata lanciata da una società di talent scouting per l’intrattenimento per adulti, la Elite Talent Referral, che ovviamente ha tratto un’enorme visibilità da tutti i video condivisi.

A generare confusione è stato il fatto che buona parte delle ragazze che hanno pubblicato video simili, hanno invitato a fare la mammografia, o hanno dichiarato di averla appena fatta. Ma sulla pagina Facebook della Elite Talent non c’è un link che rimanda al sito della Breast Cancer Research Foundation. E nulla in proposito appare sulla pagina ufficiale della sfida, sebbene Esquire abbia citato esplicitamente il collegamento quando ha parlato del fenomeno:

Behind the seductive, YouTube-baiting campaign is Elite Talent Referral, an adult entertainment talent scouting agency. If that sends up red flags, ETR deserves a little credit: as its Facebook page makes apparent, between every video of a bosom-squeezed Coca-Cola Classic squeezed into a bosom is a giant link to the Breast Cancer Research Center. ETR has something to gain from keeping healthy breasts alive, believe it or not.

Insomma, che ci crediate o no, tra una Coca Cola e un seno diffuso sui social, c’è un grande collegamento alla campagna di raccolta fondi per la ricerca sul cancro al seno. Non si può negare, però, che dietro l’apparente campagna social e per il sociale, si nascondono anche enormi guadagni per quest’agenzia di recruiting di modelle nel campo della pornografia.


Hold a Coke with your Boobs Challenge… by darlinmagazine

Come funziona la sfida

Ma come funziona la Hold A Coke With Your Boobs Challenge? Questa volta per la sfida non servono labbra e bicchieri ma un seno femminile e una Coca cola. Una lattina o una bottiglia, vanno bene entrambe, da posizionare trai i due seni. La bottiglia o lattina dovrà reggersi tra i seni senza l’aiuto delle mani altrimenti la sfida non sarà valida. Il funzionamento è molto simile alla campagna virale dell’Ice Bucket Challenge, dove chi compieva la sfida, nominava altri a farla. Si possono fare dei selfie o ci si può filmare e condividere in rete il risultato. Non dimenticate di donare i soldi per la ricerca, o sarà stato tutto inutile!

Aldo Palo

Tags

Aldo Palo

Sono nato e vivo attualmente a Salerno, sono neolaureato in giurisprudenza e fin da piccolo ho coltivato una gran passione per tutto ciò che sia tecnologico, amo molto scrivere, cucinare e viaggiare. Seguitemi su:

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also
Close
Back to top button
Close
Close