Social Media News

#EdicolaFioreLive: il futuro della televisione con uno smartphone

Fiorello mattatore della rete grazie alla filosofia del SoLoMo.

Ieri è stata l’ultima puntata di EdicolaFiore, lo show in streaming di Rosario Fiorello che ha accompagnato le mattine di tutti: un successo.

Nel giro di meno di un’ora, l’hashtag #EdicolaFioreLive è entrata in TT al quarto posto: un record possiamo dirlo? Grazie ad uno smartphone e alla combriccola di amici (famosi e non), Fiorello ha fatto impazzire il mondo del live twitting.

Non ha risparmiato nessuno: da Alemanno a Marino, passando per il papa, ha intrattenuto i suoi fan del web senza sosta. Perfino l’astronauta Luca Parmitano ha salutato Fiorello dallo spazio cantando “Ciuri Ciuri”.

Proposta

L’esperimento è riuscito alla grande: unire il format dello show televisivo con lo streaming on line ed i social network. In pochi lo fanno in Italia, ma Fiorello ha sempre avuto una passione per le nuove tecnologie, abbandonando un pò la televisione tradizionale.

#edicolafiore

Che il futuro della televisione sia proprio questo? Noi speriamo di si: l’intrattenimento fine a se stesso non va bene come prima, c’è voglia di interagire veramente con lo show, non più solo con le telefonate (che spesso risultano un pò troppo forzate). Per saperne di più, vi consiglio questo articolo su Key4Biz.

Molti sono gli show che lanciano live-twitting e contest tramite i social network, in pochi però quelli che abbandonano la tv per dedicarsi solo al web.

Io comunque ho apprezzato il live di Fiore e spero veramente che ce ne siano altri.

[Il profilo Twitter di Fiorello, Fiorello_Off, non è più disponibile  – Aggiornamento del 29 giugno 2015]

Francesca Lizi

Tags

Francesca Lizi

Laureata in Scienze della Comunicazione e in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione di Impresa, impegnata nel sociale come Volontaria della Croce Rossa Italiana. Da sempre appassionata di Social Media! Seguimi su:

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also
Close
Back to top button
Close
Close