Social Media News

I social media secondo Microsoft: il mondo social va a braccetto con la ricerca

Si chiama So.cl ed è dedicato principalmente agli studenti, che potranno usarlo per condividere le proprie navigazioni, le ricerche e i propri interessi.

Nasce nei laboratori Microsoft FUSE il nuovo social network So.cl, nato non per rivaleggiare con Facebook o Google+, bensì per soddisfare le esigenze degli studenti, sfruttando a tale scopo il partenariato con la Washingtorn University, la Syracuse University e la New York University.

So.cl - Connect with People

So.cl combina social networking e ricerca, per aiutare le persone a trovare e condividere le pagine web interessanti, proprio come avviene tra gli studenti che collaborano insieme,

si legge sul nuovo network sviluppato dalla casa di Redmond.

Ci aspettiamo che gli studenti continuino ad utilizzare prodotti come Facebook, Twitter, LinkedIn e altre reti sociali esistenti, così come Bing, Google e altri strumenti di ricerca. Speriamo però di incoraggiarli a pensare quanto la comunicazione quotidiana e gli strumenti di apprendimento possano essere migliorati mediante la ricerca, l’apprendimento e la condivisione.

So.cl - Microsoft research

So.cl propone un mix tra il sistema dei follower di Twitter, la ricerca sociale di Google+ e la condivisione dei contenuti di Facebook, spostando il focus sull’interesse degli utenti, piuttosto che sullo “stato”, spingendoli a condividere ricerche ed interessi.

Aldo Palo

[Il sito so.cl non è più raggiungibile – Aggiornamento del 20 marzo 2017]

Tags

Aldo Palo

Sono nato e vivo attualmente a Salerno, sono neolaureato in giurisprudenza e fin da piccolo ho coltivato una gran passione per tutto ciò che sia tecnologico, amo molto scrivere, cucinare e viaggiare. Seguitemi su:

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also
Close
Back to top button
Close
Close