SocialMediaLife.it

La gaffe di Miss Italia, i social si scatenano

Dopo la gaffe di Miss Italia sulla seconda guerra mondiale, i social si scatenano e alcuni brand colgono l’occasione per fare real time marketing.

La neoeletta Miss Italia 2015, la diciottenne Alice Sabatini, ha già catturato l’attenzione del pubblico, non tanto per la sua bellezza quanto per la gaffe fatta poco prima di essere proclamata vincitrice.
Durante la serata, il giurato Claudio Amendola chiede alle aspiranti miss in quale periodo storico avrebbero voluto vivere e perché, e la Sabatini risponde:

Nel ’42. Sui libri ci sono pagine e pagine, io volevo viverla, tanto so’ donna e il militare non l’avrei fatto e me ne sarei stata a casa

Una frase che ha scatenato l’ilarità del web, dando vita a vignette, battute e parodie, tra le quali il video pubblicato su Facebook dai the JacKaL, intitolato Inside Miss Italia.

Tra i vari contenuti diffusi sui social, oltre alle immagini che ritraggono sarcasticamente la miss in scenari di guerra, spiccano alcune attività di real time marketing, in particolare quelle di National Geographic Channel e  Plasmon. Sulle rispettive pagine Facebook troviamo i commenti di chi ha storto il naso, ma a mio avviso entrambi hanno saputo sfruttare il momento a loro vantaggio. Se il primo suggerisce un modo per capire meglio cosa abbia significato vivere la Seconda Guerra Mondiale, Plasmon sottolinea le origini dell’azienda e la sua esperienza ultracentenaria.

      

 Le parole che accompagnano l’immagine: “da oltre 110 anni Plasmon fa crescere i bimbi e le bimbe di tutta Italia. Per questo possiamo dire: noi c’eravamo. E non potremmo esserne piú onorati!”.

In una successiva conferenza stampa, Miss Italia 2015 ha detto di essersi espressa male a causa dell’emozione. Ciò che intendeva dire è che avrebbe voluto vivere quegli anni per provare ciò che la sua bisnonna le ha sempre raccontato sulla seconda guerra mondiale. La stessa Vladimir Luxuria, giurata del concorso di bellezza, ha espresso la sua solidarietà verso la ragazza, chiedendo più comprensione nei suoi confronti.

UNA GAFFE TIRA L’ALTRA

Tuttavia, il servizio di Striscia la Notizia del 22 settembre in cui Valerio Staffelli incontra la miss per consegnarle il tapiro d’oro, non ha fatto altro che gettare ulteriore benzina sul fuoco. Alla domanda «nella storia italiana lei ha qualcuno che ammira particolarmente?» la risposta, arrivata dopo lunghi istanti di attesa, è stata «Michael Jordan». Una gaffe tira l’altra e sui social si continua a commentare con sarcasmo e battutine, soprattutto su Twitter.

Nonostante questi avvenimenti sembrino avvalorare il cliché della Miss, c’è da dire che Alice Sabatini potrà trarre comunque un vantaggio da questa storia: a differenza di tante precedenti vincitrici, potrebbe non esser dimenticata con estrema facilità.

Le gioie e i dolori dei social media.

Marica Mastroianni

Exit mobile version