Social Media News

Parte GoToWeb Talent: StartUp Cercansi!

Un concorso per premiare le StartUp più innovative e incentivare la nascita di nuove realtà creative in Italia.

Giunto alla seconda edizione, il concorso indetto dall’agenzia DIA Italia si pone come punto di incontro tra chi vuole innovare e chi vuole investire sui futuri Steve Jobs del Bel Paese.

Avete un’idea di successo ma vi manca il budget per finanziarla? Oppure siete in cerca di un progetto vincente su cui investire? Da qualunque lato del fiume vi troviate, il contest GoToWeb Talent è il mezzo giusto su cui imbarcarvi.

GoToWebTalent

Dopo la buona esperienza dello scorso anno, si replica dunque anche per il 2014. Web, Digital e Mobile i macro ambiti all’interno dei quali plasmare un progetto e candidare la propria idea. Scopo, lo ribadiamo, scovare e supportare i talenti italiani nella creazione di nuovi social media, applicazioni, blog, siti internet o qualsiasi altra piattaforma, tool o portale ad alto tasso creativo/innovativo.

In questo modo, da un lato si amplificano le opportunità per gli innovatori di vedere realizzati i loro progetti, dall’altro quelle degli investitori di scovare nuovi talenti e trasformarli in potenziali imprese. Spetterà poi agli Investor trasformare l’intuizione in business!

Non esistono vincoli di età per iscriversi al Talent. Data ultima per l’inoltro dei documenti ed elaborato, come previsto dal Regolamento ufficiale del concorso, è il 31 marzo 2014.

I progetti partecipanti saranno valutati da due giurie. Una Giuria di Esperti, composta da professionisti provenienti dai settori Marketing, Comunicazione, Programmazione, New Media, Social, Mobile, etc. e una seconda Giuria Web, gratuita ed aperta a tutti (form di iscrizione), che avrà il compito di valutare e votare, dal 1 al 30 aprile 2014, il progetto migliore (definito per numero di voti) che sarà premiato all’interno della categoria GoToWeb Special Prize. Un encomio ulteriore (ma non vincolante ai fini della vittoria del Talent) per gratificare creatività e spirito di iniziativa.

Anche SocialMediaLife.it, nella persona del sottoscritto, farà parte della seconda giuria, avendo avuto l’onore e il piacere di essere stato designato come Giurato Web per la categoria Special Prize, appunto.

Gli iscritti avranno a loro disposizione circa 4 o 5 mesi per sviluppo e pubblicazione del proprio progetto con tanto di Business Plan allegato, che ne denoti punti di forza e innovazione. A quel punto spetterà agli Investitori (Angel, Venture Capitalist, etc.) fare la mossa successiva.

Oltre al GoToWeb Special Prize, le categorie di gara saranno Creatività, Look & Feel, iOS Killer App, Android Killer App, E-Commerce Revolution, WordPress Innovation.

Categorie Concorso GoToWebTalent

Spazio alle migliori idee di business dunque! Aspettiamo con trepidazione le nuove start up digital e tecnologiche promosse dai creativi italiani del futuro.

[Il sito GoToWeb non è più raggiungibile – Aggiornamento del 28 novembre 2016]

[Il sito DiaItalia non è più raggiungibile – Aggiornamento del 31 marzo 2017]

Tommaso Lippiello

Tags

Tommaso Lippiello

Lavora da tempo come Digital Program Manager per Agenzie di Marketing e Comunicazione e in Aziende del settore ICT. Consulente Digitale per realtà come DigiCamere - Camera di Commercio di Milano, Microsoft Bing, Reply e Luxottica, è attualmente Digital Innovation Manager in CRAI Secom SpA, Docente presso l'Università LIUC nel corso "La comunicazione interattiva: blog, social network, app, business network" presso la facoltà di Economia e Management e Advisor allo IULM Innovation Lab. Esperto di Social Media ha esperienza come Speaker e Formatore ed è il creatore e redattore di SocialMediaLife.it e co-Founder di MobilitaPubblicoImpiego.it. Seguimi su:

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also
Close
Back to top button
Close
Close