Social Media News

Il social migliore da sfruttare per il tuo progetto

Ti sei domandato quale sia il social migliore per sviluppare la tua attività? La risposta alla domanda non è così scontata.

Il primo passo per far conoscere sé stessi, il proprio progetto o la propria attività imprenditoriale è quello di essere presenti sul web. Se non ci sei non esisti.

Il mondo di Internet è pieno di diverse piattaforme: Instagram, Facebook, YouTube, Twitter… ma nessuna di queste è uguale all’altra. Lo stesso contenuto non può trovarsi in maniera uguale su social diversi. Ogni social, infatti, ha il proprio pubblico e il proprio tone of voice, ovvero la capacità di rendere interessante i propri contenuti e comunicarli nel modo corretto. Bisogna saper differenziare per accontentare il proprio pubblico.

Proposta

Ma in quale parte del mare del web è opportuno approdare?

Scopriamolo insieme!

INSTAGRAM

Se parliamo di Instagram sappiamo già che ci troviamo nel regno delle immagini e dei video, strumenti molto diretti e veloci che assolutamente possono avere un sacco di riscontri dal punto di vista commerciale. Oggi è aumentato l’uso di instagram da parte delle aziende. Avere milioni di utenti in tutto il mondo è diventata una grande opportunità per inviare rapidamente messaggi e foto al loro pubblico di destinazione. I consumatori e gli utenti possono avere voce in capitolo, lasciando un commento. L’interattività è diventato un attributo fondamentale per questa piattaforma. Con Instagram è nata la figura dell’Influencer, personaggi che sul web hanno, appunto, una certa influenza sulla community. Sono figure preziose perché possono ottenere immediatamente la credibilità di cui un’azienda in crescita ha bisogno. Il 70% dei millennial è influenzato dai suggerimenti dei colleghi. Gli influencer forniscono un punto di contatto tra l’azienda e il suo mercato di riferimento.

Se vuoi qualche spunto per migliorare il tuo account dai un’occhiata a questo nostro articolo: https://www.socialmedialife.it/instagram-news/7-tendenze-instagram-per-migliorare-il-proprio-account/

FACEBOOK

Facebook, invece, rimane il social per eccellenza delle community.  Si può parlare di tutto, dalla politica a quello che è capitato nel proprio quotidiano, parlare di qualcosa che non ci è piaciuto oppure fare recensioni direttamente sulla pagina commerciale di un locale e lasciare un commento. È importante avere una propria pagina su Facebook se si è una attività commerciale. Il tasto informazioni è un tool necessario, ti rede rintracciabile e contattabile dai tuoi potenziali clienti. Per questo inserire anche la propria location attraverso la geolocalizzazione può essere una mossa vincente. Lo scopo finale è quello di aiutare gli utenti a trovarti e a interagire con te. C’è la possibilità di mettere in vendita prodotti come piccola azienda, come piccolo ecommerce.  A differenza di Instagram è possibile programmare la pubblicazione dei contenuti.

Entra a far parte anche tu dellla community di Social Media Life: https://www.facebook.com/SocialMediaLife.it/

TWITTER

Twitter è la piattaforma digitale per andare dritti al punto. Sono solo 280 i caratteri che si possono utilizzare, poco parole, informazioni flash. È diventato il nuovo modo di comunicazione facile e veloce, per essere aggiornati in tempo reale su quello che sta succedendo nel mondo intorno a noi.

YOUTUBE

Troviamo poi Youtube, molto importante perché i video ad oggi sono la forma di comunicazione più incisiva che crea più dipendenza con gli utenti e crea più interazione.

Come si può avere una comunicazione efficace su questi social media?

Ci sono diversi punti fondamentali da seguire, primo tra tutti bisogna essere costanti nel produrre i propri contenuti, una volta che si è scelto l’ambito e il “luogo” entro il quale si decide di comunicare e bene sviluppare un piano editoriale e proporre contenuti giornalieri che siano adatti al tuo target, ovvero le persone che ti seguono. Interagire con la propria community, essere sempre attivi sui social premia in termini di engagement e Monitorare spesso i cambiamenti in atto sul tuo profilo sono strategie fondamentali da perseguire.

Parte integrante del tuo progetto sul web, infatti, deve proprio comprendere i tuoi followers, ovvero quelle persone che decidono di seguirti e vedere i tuoi contenuti. È importante sentire la loro opinione, per migliorarsi e capire in che direzione è opportuno muoversi.

Per ognuna di queste piattaforme è importante la scelta degli hashtag. Gli hashtag permettono di indirizzare e collocare all’interno di un gruppo il tuo contenuto, permettendo a più persone di poterlo visualizzare. In modo particolare, quando si è all’inizio e si vuole lanciare la propria attività, è importante utilizzarli per categorizzarsi e farsi conoscere.

È importante provare, sperimentare per capire cosa davvero funziona. Ricordati di essere sempre fedele ai tuoi valori, crea un modo intorno a te che sia personale senza copiare quello che fanno gli altri.

Per eccellere bisogna distinguersi.

Tags

Rachele Conti

Sono una studentessa di Economia e Comunicazione alla Liuc di Castellanza. Sono un'amante dei social media e della comunicazione digitale.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close