Social Media News

Twitch, YouTube e Snapchat: le nuove Star passano da qui

Come cambiano le strategie di Personal Branding grazie all’utilizzo della Rete e delle nuove tecnologie digitali.

Era il 2007 quando, appena tredicenne, Justin Bieber venne scoperto su youtube dal produttore Scooter Brown e subito divenne famoso in tutto il mondo.
Il popolare cantante, che adesso vanta numerosi premi, è stato solo uno dei tanti che grazie alla rete è riuscito a trovare il successo, sono infatti molti giovani che condividendo video e contenuti su internet sono diventati delle vere e proprie star.
Tanto talento sicuramente ma altrettanta bravura nel destreggiarsi tra like, visualizzazioni e followers, perché più questi parametri sono alti più aumenta la possibilità di sbancare. Sembra facile ma per avere successo attraverso questi nuovi canali occorre tanta costanza e perseveranza e persino delle buoni doti da show man o show girl per intrattenere il proprio pubblico.PewDiePie - YouTuberEmeriti sconosciuti come lo svedese PiewDiePie (youtuber numero uno al mondo) o l’italianissimo Favij sono diventati delle star riuscendo a guadagnare fama, soldi e la stima del team di YouTube.

Favij - YouTuber

Non è mica poco se si pensa che ci sono riusciti semplicemente postando video mentre chiacchierano a ruota libera sulla vita di tutti i giorni o, nel caso di Favij, recensiscono anche videogame e si filmano mentre giocano. Senza contare tutte le blogger e le make up artist diventate famose outfit dopo outfit. Clio MakeUp, Miss Strawberryfields e Makeup Delight solo per citarne alcune.

Proprio grazie al mondo dei videogame anche Twitch.tv  è diventato uno dei siti più cliccati negli  Stati Uniti. Una piattaforma Streaming che permette a chiunque di mostrare al mondo una diretta di quello che accade sul proprio computer. Tanti Gamer in America sono diventati famosi e campano letteralmente grazie a Twitch, semplicemente giocando con il loro videogame preferito. I live possono durare anche diverse ore.
I canali più seguiti dagli appassionati di videogiochi sono due, Twich Games e Twitch Poker e per avere successo basta solo giocare e riuscire ad intrattenere il proprio pubblico. Non è necessario essere il Re del Gioco ma è importante puntare sulla simpatia perchè grazie ad un sistema di donazioni i followers sostengono economicamente i propri beniamini e, quando il successo si moltiplica, anche le aziende offrono sponsor e affiliazioni.
Il futuro appartiene a Twitch perché il suo potenziale è enorme, basti pensare che Jason Somerville, stella emergente del poker, sta spopolando con il suo canale, che vanta oltre cinque milioni di telespettatori, più di quanto ogni pokerista professionista riesce a fare sui tavoli da gioco dal vivo. Come lui tantissimi gamers che sono diventati popolari giocando a League of Legends, Fifa o World of Warcraft.

Ma non ci sono solo videogames e poker. Dal momento che YouTube sta facendo una spietata concorrenza con il nuovo canale YouTube Gaming,  Twitch ha pensato di differenziarsi ed espandere lo streaming ad altri interessi. Ecco quindi l’idea di nuovi canali come Food e Creative, che offrono sessioni live di dimostrazioni artistiche e di ricette prelibate. Disegnatori, illustratori digitali, animatori e perfino musicisti mostrano in diretta il processo creativo di un’opera d’arte, mentre cuochi provetti o alle prime armi realizzano live ricette prelibate. Questa nuova idea di Twitch si traduce in nuove infinite possibilità per diventare popolari in rete o semplicemente per essere i primi sostenitori delle grandi star di domani.

Anche Snapchat sta offrendo grandi possibilità alle star del web. La particolarità di questo nuovo social network è che i post sono temporanei e restano online solo per un paio di ore. Il segreto per riscuotere successo è quindi postare sempre numerosi video in modo da suscitare interesse sulla community. Molti personaggi dello spettacolo o del mondo della moda lo usano per pubblicare video e foto che li ritraggono nella loro vita quotidiana incrementando cosi la loro fama. Snapchat funziona meglio per chi ha già numerosi followers su Instagram o su altri canali perchè tramite essi si può promuovere il proprio profilo. Sono in molti a farlo e quelli che oggi hanno un punteggio alto su Snapchat è perché hanno iniziato da tempo a promuovere il proprio ID su Instagram. Con oltre 100 milioni di utenti attivi ogni giorno, sta diventando uno dei social network più noti e per questo motivo diversi marchi famosi hanno già scelto di aprire delle pagine dove sponsorizzare i propri prodotti. Tante star non possono farne più a meno: le sorelle Hadid, lo stesso Justin Bieber e le Jenner/ Kardashian.

Ormai reality e talent show sono superati, il vero successo si ottiene sulla rete e gran parte delle case della moda trovano modelli e promoter proprio tramite questi social network. Le aziende ci guadagnano in fama e popolarità mentre i social addicted vengono pagati fior di quattrini e diventano dei veri influencer con migliaia di iscritti che li seguono. Non sono ancora in tanti ad averlo capito ma chi utilizza da tempo questi strumenti ha sicuramente trovato il segreto per diventare popolare semplicemente con un paio di click.

Tommaso Lippiello

Tags

Tommaso Lippiello

Lavora da tempo come Digital Program Manager per Agenzie di Marketing e Comunicazione e in Aziende del settore ICT. Consulente Digitale per realtà come DigiCamere - Camera di Commercio di Milano, Microsoft Bing, Reply e Luxottica, è attualmente Digital Innovation Manager in CRAI Secom SpA, Docente presso l'Università LIUC nel corso "La comunicazione interattiva: blog, social network, app, business network" presso la facoltà di Economia e Management e Advisor allo IULM Innovation Lab. Esperto di Social Media ha esperienza come Speaker e Formatore ed è il creatore e redattore di SocialMediaLife.it e co-Founder di MobilitaPubblicoImpiego.it. Seguimi su:

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also
Close
Back to top button
Close
Close