Social Tools

Grand Tour Project, i monumenti italiani a portata di smatphone e tablet!

L’app che vi racconta l’Italia attraverso i suoi storici monumenti: è nato un nuovo modo di concepire l’Arte italiana.

What if you could have one the most beautiful places in the world right in the palm of your hand?

 

Grand Tour Project - Il team
Un team tutto italiano e variegato, l’ideatore Santato Riccardo, il web master e photographer Andrea Tonin, il programmer Pietro Bello, la copywriter Erica Tonin, una buona idea e soprattutto l’arte monumentale italiana. Sono questi gli ingredienti di questa nuova app nata ad Aprile 2014, Grand Tour Project.

Proposta

Grand Tour Project
Lo scopo? Permettere a chiunque di poter visualizzare sul proprio smartphone o su di un tablet una video guida istruttiva relativa a un determinato bene storico italiano, accompagnata da una voce recitante le spiegazioni nella lingua dell’acquirente e completa di sottotitoli per i non udenti. Le guide fruibili a diverse risoluzioni (anche in HD) sono disponibili in italiano, inglese, francese e tedesco e si prevede di aggiungerne altre.
Scaricare l’app è molto semplice e gratuito, al momento è disponibile per tablet e smartphone su Android e a breve per iOS. E i video? Sono disponibili ad un costo minore di quello di un singolo caffè espresso, €0,99.

Grand Tour Project - App Mobile
Questa app permette inoltre di condividere le scelte personali con i propri amici grazie a un’integrazione con i Social Network su cui l’app è presente, postando giudizi e commenti a tutti i contenuti con la possibilità di far sapere ai propri contatti i posti visitati.
Cosa dobbiamo aspettarci, che in un futuro non molto lontano app come questa possano sostituire i noiosi libri di storia dell’arte e rendere lo studio del patrimonio artistico italiano più interattivo ed interessante?
Voi che ne pensate?

Maria Colucci

[Il sito Grand Tour Project non è più raggiungibile – Aggiornamento del 19 settembre 2018]

Tags

Maria Colucci

Nata e cresciuta in un paesino, ho sempre guardato al di là dei miei confini geografici sia per studio che per lavoro. Fashion-addicted, divisa tra le Lingue, il Marketing, la Comunicazione e immersa nel mondo Social, da qualche anno ho capito che di tutto ciò volevo farne una professione!

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also
Close
Back to top button
Close
Close