Web News

Il nuovo Google Plus all’insegna del restyling completo

Da pochi giorni, Google ha annunciano il lancio di un nuovo aggiornamento del suo social network, Google+, che si presenta completamente rinnovato sia nel design che nella navigazione.

A partire dal 18 novembre, ogni utente potrà accedere alla nuova versione di Google Plus che è caratterizzata soprattutto da due parole chiave: condivisione e interessi comuni. Di fatti, con il nuovo Google+ si è dato maggiore rilievo e centralità alle funzioni Community e Collections; da sottolineare è che tale operazione è stata portata avanti partendo dalle opinioni degli utenti.Nuovo Google Plus

Rispetto ad altri social network, in particolare si parla di Facebook, dal 2011 a oggi, Google Plus non ha riscosso lo stesso enorme successo e negli ultimi mesi è stata rilevata una notevole diminuzione delle attività dei propri iscritti su tale piattaforma. Segno dell’inizio di una mancanza di apprezzamento da parte del pubblico. Per ovviare a questa situazione, Google ha pensato bene di intervenire a dare una mossa: raccogliendo le opinioni dei diversi utenti, nel nuovo aggiornamento si è giunti a rendere Google+ più semplice nella sua utilizzazione e più corrispondente alle valutazioni manifestate dal mondo del web. Più precisamente, con la Community si potranno aprire discussioni e forum sui più disparati interessi e, tramite la Collections, sarà possibile una veloce condivisione di foto, video e altro, inerenti quel particolare interesse scelto.

Oltre a questo, il nuovo Google+ si presenta totalmente rinnovato nell’interfaccia, con contenuti meglio organizzati e una navigazione più immediata. Per andare a vantaggio di una maggiore reattività, sono state eliminate alcune funzioni presenti nella versione precedente; il risultato è la predisposizione di un’applicazione più fluida e con un peso della home page significativamente ridotto.

Proposta

Per poter utilizzare la nuova versione basta andare sull’icona di Google Plus e cliccare sulla voce “Let’s go”; in ogni caso comparirà un banner con un invito a provarla. I primi tempi sarà possibile impostare la nuova interfaccia per poi passare di nuovo a quella precedente, ma non sarà sempre così; più avanti infatti, la nuova interfaccia sarà obbligatoria per tutti.
Il nuovo aggiornamento è stato lanciato inizialmente per le versioni desktop e mobile; a breve saranno disponibili anche le versioni per i dispositivi iOS, Android e Microsoft.

Tommaso Lippiello

Tags

Tommaso Lippiello

Lavora da tempo come Digital Program Manager per Agenzie di Marketing e Comunicazione e in Aziende del settore ICT. Consulente Digitale per realtà come DigiCamere - Camera di Commercio di Milano, Microsoft Bing, Reply e Luxottica, è attualmente Digital Innovation Manager in CRAI Secom SpA, Docente presso l'Università LIUC nel corso "La comunicazione interattiva: blog, social network, app, business network" presso la facoltà di Economia e Management e Advisor allo IULM Innovation Lab. Esperto di Social Media ha esperienza come Speaker e Formatore ed è il creatore e redattore di SocialMediaLife.it e co-Founder di MobilitaPubblicoImpiego.it. Seguimi su:

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close