Web News

Social eCommerce: quali sono i migliori social network per vendere?

Le nuove strategie di marketing digitale ti consentono di migliorare l’immagine della tua ecommerce e di essere visibile in tutto il mondo a qualunque ora del giorno o della notte e in qualsiasi momento. Se in passato era possibile vendere solo attraverso i negozi fisici, che avevano (e hanno tutt’ora) orari di apertura e chiusura e quindi limitavano le vendite e gli acquisti a quel frangente di tempo, oggi l’ecommerce rappresenta e racchiude le nuove frontiere del business aprendosi al mondo e consente ai venditore di trarre un profitto maggiore concedendo numerosi vantaggi: la possibilità di vendere in tutto il mondo per i venditori e di acquistare a qualsiasi ora per i clienti.

Attraverso il social ecommerce marketing puoi condividere i tuoi contenuti tramite Facebook e impreziosirli con foto, puoi informare i tuoi clienti dei nuovi arrivi con schede prodotto dettagliate, con Instagram puoi creare dei veri cataloghi ed esporre in vetrina i tuoi prodotti, anche Pinterest mette a disposizione dei venditori delle ottime soluzioni di marketing digitale.

Se scegli di creare contenuti interessanti video, puoi contattare un influencer e fare soldi con un canale YouTube, ogni strategia e canale consente di migliorare il funnel di conversione fra utente e cliente, migliorando l’offerta attraverso contenuti interessanti nel settore di cui ti occupi. Non dimenticare di essere presente con la tua ecommerce sui più grandi siti di marketplace. Ecco i migliori canali e come guadagnare con il social media marketing.

Proposta

Facebook

Questo canale è sicuramente il più versatile, in quanto dona ampio spazio per un social media marketing completo in tutte le sue sfumature. Innanzitutto per sfruttare la pagina aziendale per essere sempre reperibile e in contatto in tempo reale con i tuoi clienti, non solo, potrai condividere i contenuti del tuo blog e del tuo sito ottimizzandoli nei motori di ricerca attraverso le parole chiave.

Una strategia molto efficace, è quella di creare concorsi dove inviti clienti e utenti a condividere foto con un tuo prodotto e con il logo del tuo ecommerce bene in vista, chi otterrà più Like verrà premiato con un regalo. Di conseguenza avrai una pubblicità notevole a costi praticamente nulli. Questo canale è utile per condividere non solo contenuti, ma soprattutto foto e video dei tuoi prodotti.

Instagram

Questo social è utile per fare altri passi importanti attraverso gli hashtag, infatti l’utilizzo delle parole chiave ti consente di migliorare l’ottimizzazione nei motori di ricerca del tuo ecommerce e consentire agli utenti di seguire le tue attività. Se ad esempio vendi scarpe sportive, attraverso questa parola preceduta dall’hashtag, ogni utente interessato potrà seguirti. Inoltre, potrai fare video in diretta live per informare i clienti e gli utenti sugli sconti, le offerte e i nuovi arrivi, oppure condividere foto per creare il tuo catalogo multimediale.

YouTube

La piattaforma You Tube nasce per condividere video e si sviluppa fra le migliori per quanto riguarda musica, film e contenuti virali. Creando un canale aziendale potrai condividere rubriche, dare consigli su come valutare l’acquisto di un prodotto, offrire delle recensioni. Per migliorare le tue visualizzazioni e aumentarle, puoi sponsorizzare i video, oppure contattare un influencer che sia in linea con il tuo settore e sponsorizzi i tuoi prodotti.

Pinterest

Sicuramente questo social network è nuovo ad utilizzo delle ecommerce, nonostante ciò è molto utilizzato dagli utenti di tutto il mondo e consente di vendere qualsiasi prodotto. Basta creare un profilo aziendale per aprire il tuo business, sfruttando la fusione dei contenuti pubblicati e dei micro dati per migliorare le statistiche di visualizzazione. Ma questo è solo il primo passo per avere a disposizione un altro social e mettere in atto la strategia di marketing digitale multicanale della tua ecommerce.

Inserisci tutte le informazioni necessarie per descrivere i tuoi prodotti e informa i tuoi clienti di tutte le novità, gli sconti e le offerte. Crea contenuti interessanti e pubblica foto originali, attraverso l’utilizzo della parola chiave inerente al prodotto che vendi, saranno gli stessi utenti a cercarlo e a raggiungere in modo facile la tua pagina.

Tik Tok

Questo social sta prendendo sempre di più possesso del marketing digitale, nato come una semplice app per doppiare i video delle canzoni e proporre il playback dei brani musicali, si sta dimostrando uno strumento adatto per il social media marketing. Qui è possibile spingere la creatività al massimo, creare doppiaggi divertenti ma anche seri.

È importante pubblicare molti contenuti nella tua pagina aziendale, scegliere con cura gli hashtag e le canzoni per aumentare i followers e selezionare contenuti inerenti al tuo settore di vendita e che rispecchiano le caratteristiche del prodotto che devi vendere o sponsorizzare. Stupisci i tuoi clienti approfittando delle collaborazioni, partecipa alle sfide e rende ogni evento un’occasione di marketing. Sono disponibili diverse tipologie di pubblicità e opzioni per i profili aziendali per favorire la sponsorizzazione dei prodotti

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also
Close
Back to top button
Close
Close