SocialMediaLife.it

Your Film Festival, Prove di Regia Virale?

YouTube sempre più protagonista nel panorama cinematografico internazionale.

La piattaforma di social content più visitata della Rete è sempre di più al centro delle strategie di Web Marketing di brand illustri e aziende multinazionali. Dopo l’ultima novità targata Italia, che ha visto l’Istituto Luce Cinecittà e YouTube siglare un accordo storico che permetterà agli utenti della Rete di accedere gratuitamente online all’immenso patrimonio cinematografico dell’ente, è adesso il turno della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Stiamo parlando di Your Film Festival, concorso artistico organizzato da Google e YouTube, in partnership con la Biennale di Venezia, finanziato dalla Emirates Airlines e con il contributo della Scott Free, casa si produzione cinematografica e televisiva dei fratelli Tony e Ridley Scott.

Il concorso, aperto ufficialmente il 2 febbraio 2012, si rivolgeva agli aspiranti registi, purchè maggiorenni, di tutto il mondo. Per partecipare era necessario registrarsi su YouTube e inviare il almeno un filmato (corto, episodio di serie web, puntata pilota TV, di qualsiasi genere), della durata massima di quindici minuti, indicando la regione geografica di residenza, entro il 31 marzo 2012.

I partecipanti sono stati poi selezionati da una giuria e i filmati dei fortunati semifinalisti, a partire dal 1 giugno 2012, sono stati caricati sulla piattaforma dedicata al contest per sottoportli alla votazione pubblica da parte della community di YouTube.

I 10 più votati, entro la data ultima del 13 luglio, voleranno con la Emirates alla 69° Edizione della Mostra Internazionale di Venezia in qualità finalisti per essere poi giudicati dalla Giuria dell’evento cinematografico e che ne decreterà il vincitore unico il 3 settembre 2012 il cui premio consisterà in una sovvenzione pari a 500 mila dollari per la realizzazione di una nuova opera in collaborazione con Ridley Scott, Michael Fassbender (membri della Giuria) e altri professionisti del settore.

Mancano dunque pochi giorni alla chiusura ufficiale del periodo di voto. Se non lo avete acora fatto e avete qualche preferenza, non perdete tempo, Votate subito il vostro preferito e chi sa che non diventi il prossimo Ridley Scott!

Tommaso Lippiello

Exit mobile version