YouTube

YouTube: le migliori campagne Marketing del 2016

Alle soglie del 2017 più di un miliardo di persone guarda video su YouTube e sono oltre 5 miliardi i filmati visualizzati ogni giorno.

Un successo che non ha certo lasciato indifferenti i più grandi brand commerciali mondiali che lanciano ad intervalli regolari le proprie campagne di marketing proprio su canali di visualizzazione video come YouTube. Vediamo le più interessanti e innovative che sono comparse sui nostri dispositivi in questo 2016 ormai terminato.

Mercedes-Benz – Loki

Proposta

Cosa potrebbe esserci di meglio di mettere insieme un video e una stella dei social network? Far sì che l’influencer sia un bellissimo cane. È questa la geniale trovata del reparto marketing della casa automobilistica tedesca per promuovere lo stile di vita ispirato da Mercedes e pubblicizzare il nuovo SUV GLS.

Il testimonial principe di questa campagna è stato Loki, un cane lupo con 1,3 milioni di follower su Instagram.

Ripresi dalle telecamere, Loki e il suo padrone sono stati immortalati mentre camminano sul terreno innevato, durante l’esplorazione dell’interno e dell’esterno dell’auto ed in un atmosfera giocosa.

La bellezza dell’automobile, un paesaggio suggestivo e incontaminato, il video a 360 gradi ben realizzato e l’amore degli internauti per gli animali: gli ingredienti di una campagna marketing di grande successo.

Pepsi – #LiveForNow

Immaginate di essere pazientemente in attesa di un bus a Londra e di vedere tre UFO sospesi sopra la vostra testa. Penserete di avere le allucinazioni o di essere in procinto di assistere ad un incontro ravvicinato del terzo tipo. Oppure siete semplicemente capitati all’interno della campagna di marketing di Pepsi.

Una campagna in cui, la famosa azienda di bevande, ha utilizzato la realtà aumentata per trasformare una pensilina di Londra in una falsa finestra che metteva in mostra dischi volanti alieni, robot giganti e una tigre libera per le strade della città.

PokerStars – #Raiseit

Il gusto della sfida e la competizione tra le stelle dello sport. È stata questa la chiave del successo della campagna #Raiseit ideata per il 2016 dalla poker room della Picca Rossa. Un successo virale fin dai primi 4 video presentati che hanno ottenuti ben 19 milioni di visualizzazioni oltre al milione di like su Facebook.

Una campagna che ha visto la partecipazione di stelle come Neymar Jr e Ronaldo alle prese con numeri da circo con il pallone, con palline da golf ed altro ancora. Oppure di altri sportivi come il golfista spagnolo Sergio Garcia, Liv Boeree e Jason Mercier. Tutti video raccolti sul canale YouTube di PokerStars e su un nuovo sito creato ad hoc: NowRaiseIt.com. Ultimo in ordine di apparizione quello della sfida esilarante tra il cestista Nba Dwyane Wade e il Pallone d’oro Cristiano Ronaldo, componente del team PokerStars di leggende dello sport, che si divertono con i propri attrezzi appena svegli. Un duello a distanza, che passa attraverso il video e lo scambio di messaggi e nuove sfide su Twitter.

Clif Bar – How Do You Adventure?

Nessuna tecnologia all’avanguardia per questa campagna, solo un uso molto innovativo dei link cliccabili nel video.

Clif Bar, azienda di barrette energetiche, ha creato una campagna di YouTube di successo che permette allo spettatore di scegliere il proprio video su misura. Ogni pochi secondi, il filmato si ferma e dà allo spettatore una scelta. Cliccando su una delle opzioni, il video salterà direttamente al punto indicato, creando un vero e proprio “film personale”.

L’innovativo video interattivo è stato visualizzato da circa 2 milioni di utenti. Un successo incredibile se pensiamo che la percentuale di persone che guarda fino in fondo una pubblicità “skippabile” su YouTube è del 15%. Il video di Clif Bar ha raggiunto, invece, la percentuale del 54%.

Se avete familiarità con le strategie di marketing di GoPro basate sui contenuti creati dagli utenti, probabilmente avrete notato che non si tratta di un video tipico. GoPro ha fatto un gran lavoro del nel definire il proprio brand come avventuroso ed estremo e infatti la maggior parte dei video creati dagli utenti rientra in questo ambito.

Ma il video di un vigile del fuoco che salva un gattino non ha molto a che vedere con i video pubblicati nella sezione channel del sito. Il perché di questo video? Ha aiutato GoPro ad essere appealing e familiare ad un pubblico più ampio e non solo tra gli amanti di avventura e sport estremi. Pur essendo di tre anni fa, è un video che anche nel 2016 ha continuato ad accumulare visualizzazioni ed è ancora di ispirazione per gli operatori di marketing.

Tommaso Lippiello

[Il video della ClifBar è stato rimosso – Aggiornamento del 13 gennaio 2017]

Tags

Tommaso Lippiello

Lavora da tempo come Digital Program Manager per Agenzie di Marketing e Comunicazione e in Aziende del settore ICT. Consulente Digitale per realtà come DigiCamere - Camera di Commercio di Milano, Microsoft Bing, Reply e Luxottica, è attualmente Digital Innovation Manager in CRAI Secom SpA, Docente presso l'Università LIUC nel corso "La comunicazione interattiva: blog, social network, app, business network" presso la facoltà di Economia e Management e Advisor allo IULM Innovation Lab. Esperto di Social Media ha esperienza come Speaker e Formatore ed è il creatore e redattore di SocialMediaLife.it e co-Founder di MobilitaPubblicoImpiego.it. Seguimi su:

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also
Close
Back to top button
Close
Close